SageGuard-PC

Il difensore della pelle

tutti i prodotti
personal care

SageGuard-PC è un fitocomplesso è un fitocomplesso standardizzato derivato da colture cellulari meristematiche di Salvia  officinalis titolato in polifenoli totali espressi come equivalenti dell’acido rosmarinico.

claims suggeriti

  • Previene i disequilibri cutanei causati da contaminazioni microbiche come forfora, dermatite seborroica e cattivo odore
  • Protegge dai danni indotti da radicali liberi
  • Riequilibra il microbioma del cuoio capelluto
  • Contribuisce a mantenere l’equilibrio del microbioma nell’area intima

meccanismo d'azione

Corynebacteria e Staphylococci sono i principali batteri che popolano la zona ascellare. L’acido rosmarinico è efficace su entrambi i ceppi, agendo con attività antimicrobica e antiodore.

test in vitro

  • Attività antiossidante (inibizione ROS, saggio DPPH)
  • Attività antimicrobica (ISO 11930:2019)
  • Mantenimento del microbiota cutaneo (inoculazione con lactobacillus spp.)

test in vivo

  • Attività deodorante
  • Riequilibrio del microbioma del cuoio capelluto

Attività deodorante

  • 10 volontari di età compresa tra 22 e 55 anni
  • Trattamento con un prodotto contenente 0,5% SageGuard-PC, applicato una volta al giorno per tre giorni la mattina su una sola sacella (i soggetti non hanno applicato altri prodotti deodorant o cosmetici, fragranze incluse, dal giorno prima dell’inizio del trattamento)
  • I volontari hanno compilato un questionario di autovalutazione

L’applicazione di un prodotto deodorante con lo 0,5% di SageGuard-PC garantisce l’assenza di cattivi odori percepiti per le 24 ore successive ad ogni singola applicazione al giorno per 3 giorni e dona una buona sensazione di secchezza e freschezza senza alcun tipo di effetto avverso.

specifiche prodotto

La Pianta Madre di Salvia officinalis, in grado di generare sostanze specifiche utili alla sua crescita e sviluppo all’interno di un fitocomplesso ideale, è stata attentamente selezionata e certificata attraverso la tecnica DNA fingerprint. Il genere deniminato Salvia deriva dal latino ‘salvere’ che significa ‘salvare’. Secondo le tradizioni popolari era comune strofinare foglie di salvia sui denti per la pulizia orale, mentre per limitare la sudorazione dei piedi si consigliava di mettere le foglie di salvia nelle scarpe.

INCI Salvia Officinalis Callus Lysate
Contenuto di attivi Polifenoli totali espressi come equivalenti dell’acido rosmarinico ≥ 10% P/P by UPLC-DAD
Aspetto Polvere marrone chiaro, odore caratteristico
Concentrazione d’uso A partire da 0,1% P/P

lymph science: la salvia senza odore

I terpeni sono qualitativamente e quantitativamente il principale gruppo chimico dei composti aromatici identificati nella Salvia officinalis, seguiti dagli esteri. Il principale composto terpenico è l’eucaliptolo (1,8-cineolo) e tra gli esteri l’acetato di linalile. I composti aromatici, come gli oli essenziali, sono prodotti da cellule mature specializzate e quindi le cellule meristematiche non sono in grado di produrre queste molecole. SageGuard-PC è un fitocomplesso di Salvia officinalis inodore.

tutti i prodotti
personal care